Notice: Undefined property: Database::$query_show in /home/u130447324/public_html/comitatozenale/lib/class_db.php on line 112
Zenale NetDG | Pane e Internet

Articoli


Spazio Web

Web Hosting
Pane e Internet
  • Commenti: 0
  • 24 maggio 2015 00:24
  • a Istituzioni
  • da Stefano
  • Visite: 210
  • Ultima Modifica: -/-
  • (Voto attuale 0.0/5 Stelle) Totale Voti: 0

Pane e Internet

0 0

Il progetto

Pane e Internet è una iniziativa promossa dalla Regione Emilia-Romagna, nell’ambito del Piano Telematico regionale, con la collaborazione degli enti locali, delle biblioteche, delle scuole e delle associazioni del terzo settore. Il suo scopo è offrire opportunità di prima alfabetizzazione informatica e apprendimento continuo sull’uso delle tecnologie digitali e l’accesso a Internet. Queste opportunità sono rivolte in primo a chi (circa 1 milione di persone in Emilia Romagna) – per mancanza di competenze e/o strumenti, timori, o semplice disinteresse – non ha alcuna esperienza di uso del pc e accesso a Internet.
Principalmente si tratta di persone anziane, donne (in particolare casalinghe), chi è in cerca di occupazione e/o ha un basso livello di scolarità, e i segmenti più deboli della popolazione immigrata. A tutti loro, Pane e Internet propone attività di formazione, assistenza e divulgazione, con i seguenti obiettivi:

superare diffidenze ed ostacoli che inibiscono l’uso delle nuove tecnologie;
evidenziare che saper navigare in rete può migliorare la qualità della vita;
promuovere l’utilizzo dei servizi pubblici on line.


I corsi gratuiti sull’uso del pc e la navigazione in rete

Pane e Internet è stato lanciato nel 2009 e la sua principale attività è consistita finora nell’offerta di corsi gratuiti di livello base sull’uso del pc di Internet e dei servizi on line. Più di 12.000 persone hanno già preso parte ad oltre 850 edizioni dei corsi organizzate in tutte le province dell’Emilia Romagna. Al termine dei corsi, la grande maggioranza dei partecipanti ha espresso la volontà di acquisire ulteriori competenze digitali. Per rispondere a questa esigenza, sono stati organizzati anche dei corsi di approfondimento e le seguenti, ulteriori iniziative:

moduli sperimentali sull’uso del tablet, rivolti ai principianti;
corsi sulle opportunità economiche derivanti dall’uso di Internet, rivolti alle popolazioni colpite dal sisma del 2012;
percorsi per le persone in cerca di occupazione o ricollocamento lavorativo.


La facilitazione digitale

Per rispondere alle esigenze di quanti, dopo la formazione di base, vogliono continuare ad apprendere la conoscenza del digitale e di Internet, Pane e Internet ha attivato anche un servizio sperimentale di facilitazione digitale. Questo servizio è stato organizzato con personale interno, e l’ausilio di volontari, in decine di biblioteche e in altri luoghi di aggregazione. L’assistenza ai cittadini viene offerta gratuitamente, in genere su prenotazione.
Consulta la mappa per conoscere i luoghi in cui è già attiva la facilitazione digitale e le modalità di accesso al servizio.


2014-2017: un patto regionale per rilanciare Pane e Internet

Nei primi 5 anni, Pane e Internet ha ottenuto risultati molto positivi. Essi sono riassunti nel video in basso, ed esposti in maniera dettagliata in un’apposita sezione del sito, oltre che in alcuni approfondimenti in calce.
Forti di questi risultati, con un nuovo programma triennale che va dal 2014 al 2017, si punta al rilancio di Pane e Internet, per amplificare la portata delle sue attività. L'obiettivo è di costruire un sistema regionale per l’inclusione digitale, che raggiunga le persone con nulle o scarse competenze digitali, e sia in grado di sostenere nel tempo l'apprendimento continuo dei cittadini.
Il nuovo sistema regionale poggerà sui Punti Pane e Internet (PeI), presidi territoriali permanenti nei quali si organizzeranno corsi e attività di facilitazione e divulgazione digitale. I Punti PeI saranno coordinati dai Comuni o dalle Unioni di Comuni, e a loro supporto opererà un nuovo Centro servizi regionale, già attivo, fornendo contenuti formativi, servizi di comunicazione e assistenza logistica. In parallelo, prosegue costantemente l’attivazione di nuovi servizi di facilitazione digitale nelle biblioteche e nei centri di aggregazione dell’Emilia Romagna.


Link ufficiale del portale

Condividi
  • Twitter
  • del.icio.us
  • Digg
  • Facebook
  • Technorati
  • Reddit
  • Yahoo Buzz
  • StumbleUpon

Nessun commento...

Info! Spiacenti, solo gli utenti registrati possono rispondere agli argomenti. Accedi o registrati.